Punteruolo rosso - Dalla parte degli alberi

Vai ai contenuti

Punteruolo rosso

Servizi > Punteruolo Rosso
Da quando l’emergenza del Punteruolo Rosso (Rynchophorus ferrugineus) si è presentata in Italia subito ci siamo attivati per acquisire tutte le informazioni necessarie per poter contrastarne la sua diffusione e la sua opera distruttrice sulle palme (PIANO D’AZIONE NAZIONALE).

Insieme ad altri colleghi di tutta Italia abbiamo messo appunto un protocollo d’azione per prevenirne l’attacco, operando in Toscana, Lazio e Liguria dal 2008 con buoni risultati. Su palme con evidente presenza di Punteruolo Rosso, come previsto dal Piano d’azione è necessario intervenire secondo due metodologie diverse a seconda del grado d’infezione e delle indicazioni date dal Servizio Fitosanitario Regionale: risanamento con dendrochirurgia o abbattimento.
Per quanto riguarda il risanamento, ci siamo formati presso il Centro Studi delle Palme di Sanremo conseguendo ottimi risultati su più di 30 palme trattate, intervenendo spesso su palme storiche (Villa Puccini, Villa Ginori). Per gli abbattimenti seguiamo scrupolosamente le direttive del Piano d’azione Regionale preferendo dove possibile la cippatura del materiale infetto direttamente sul posto. Nostra è la prima palma abbattuta in toscana (gennaio 2011 a Villa Tronci Lucca) anche se è un triste primato…
Dott. Piergiorgio Tambellini - P.IVA: 0160792 046 7 - C.F.: TMB PGR 66C25 E715 T
Dott.ssa Marina Gandolfo - P.IVA: 0123963 008 8 - C.F.: GND MRN 65R62 I138 H
Torna ai contenuti