Trattamenti - Dalla parte degli alberi

Vai ai contenuti

Trattamenti

Servizi > Punteruolo Rosso
Il protocollo che viene adottato nella lotta preventiva al Punteruolo rosso prevede durante tutto l’anno due trattamenti insetticidi endoterapici (uno in primavera e uno in autunno), si inietta cioè un insetticida all’interno dei vasi linfatici per preservare il meristema sano.

Trattamenti insetticidi in chioma “a pioggia”: uno ogni 40 gg (si prevedono circa 5-6 trattamenti) da fine marzo fino a ottobre/novembre. I prodotti utilizzabili ammessi dalla legge possono essere di tipo chimico oppure di tipo biologico.

In seguito all’entrata in vigore del Piano d’Azione Nazionale sull’uso dei agrofarmaci e dopo contatti con colleghi spagnoli che già ne fanno uso da alcuni anni, stiamo puntando sull’uso di materiale biologico per i trattamenti in chioma.
Dott. Piergiorgio Tambellini - P.IVA: 0160792 046 7 - C.F.: TMB PGR 66C25 E715 T
Dott.ssa Marina Gandolfo - P.IVA: 0123963 008 8 - C.F.: GND MRN 65R62 I138 H
Torna ai contenuti